PIL in calo nel fermano -7%: territorio penalizzato
Notizie, Top News

PIL in calo nel fermano -7%: territorio penalizzato

Si registra in provincia di Fermo una flessione del PIL pari al -7,3%, comunque inferiore a quella media relativa alla regione Marche pari a -9,4%. La variazione del PIL, dovuta all’alterazione del valore aggiunto ai prezzi base e correnti fra il 2019 e il 2020, evidenzia le gravi conseguenze causate dalla crisi pandemica nel sistema economico. Per quanto riguarda il reddito medio pro-capite, la provincia di Fermo occupa la 67° posizione in Italia con un ammontare pari a 21.081,20 euro, ben lontana da quella di Milano, che si conferma al primo posto della classifica italiana provinciale per reddito pro-capite con quasi 47 mila e 500 euro per abitante.

Nella graduatoria, la realtà della provincia di Fermo risulta essere migliore solo a quella della provincia di Ascoli, mentre è preceduta nell’ordine da Macerata, Pesaro e Ancona. “Le economie territoriali a più alta presenza di imprese con meno di 50 addetti – si legge nel rapporto diffuso da Unioncamere – hanno registrato le perdite più consistenti di reddito prodotto. Le perdite registrate in alcune aree non sono solo l’effetto del lockdown. In diverse province, la crisi Covid si è innestata infatti all’interno di un processo di ridimensionamento già in corso dal 2008 che la crisi pandemica ha finito per far emergere in maniera chiara”.

19 Ottobre 2021
FMTV.LIVE
FM TV
Testata giornalistica Aut. Trib. Fermo 1111-12 cron n. 1788-12 Reg. Stampa 5/2012
Largo Fogliani, 8 (Palazzo Fogliani)
63900 Fermo (Italy)
Direttore: Fabio Scatasta
Telefono e Fax: 0734.340400
Mobile: 347.1498273
E-Mail: redazione@fmtv.live
Calendario
novembre: 2021
L M M G V S D
« Ott    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
Siamo su Facebook