Sport, Video

Festa dello Sport – Coni Fermo

Un omaggio a tutti coloro che lavorano con impegno e dedizione al servizio dello sport, dagli atleti che tengono alta la bandiera dello sport fermano in Italia e nel mondo collezionando successi importanti, ai dirigenti e ai collaboratori delle società e associazioni sportive,che, giorno dopo giorno, lontano dai riflettori, si adoperano per garantire a tutte la fasce della popolazione la possibilità di praticare sport.
Questo il significato della festa dello sport organizzata dal CONI provinciale di Fermo, giunta quest’anno alla sua 4 edizione, svoltasi lo scorso 16 dicembre presso il Museo Miti a Fermo.
Una festa, spiegano il delegato provinciale CONI Vincenzo Garino e il capo segreteria della presidenza della Regione Marche Fabio Sturani, ex presidente del Coni Marche, che acquista quest’anno ancora più rilevanza in relazione all’impegno del CONI nel garantire lo svolgimento dell’attività sportiva ai giovani terremotati, per permettere loro di ritornare piano piano a vivere dopo la tragedia subita.

Presente alla premiazione anche il Direttore dell’Ufficio Nazionale per la Pastorale del Tempo Libero e Sport della CEI Monsignor Mario Lusek, cappellano ufficiale della squadra Olimpica Italiana a Rio, che ha portato la sua testimonianza sullo sport come specchio della società da un lato, come mezzo per esprimere il proprio amore per la vita dall’altro.

Folto l’elenco dei premiati: Ricevono la stella coni nazionale al merito i dirigenti Gianfranco Poggi di Porto San giorgio e Gaudenzio Santarelli con la ASD Amatori Rugby. Medaglia di Bronzo Coni nazionale ad Alberto Camerlengo per la motonautica di Montegranaro. Premiati invece dal Coni Marche la promessa dell’Atletica Sangiorgese Martina Cuccù e i piccoli calciatori dalla AFC fermo Mattia Germani Enio Kapllani. Paolo Paolini, Diego Vallasciani, Alberto Imperato e Matteo Del Rosso.
Il riconoscimento Terzo Censi come atleta esemplare del 2016 è stato assegnato a Giorgio Olivieri, campione Italiano Allievi di lancio del Martello. Premiati poi i dirigenti sportivi: Luciano Romanella, Gaetano Gazzoli, Luciano Corchia, e Carlo Valeriani e i tecnici Robertais Del Moro e Adriana Rita Sacripanti.
Tra gli atleti ricevono la preziosa targa Coni il duo formato da Carlo Jommi e Antonio Costantini, campioni nazionali di Vela categoria Flying junior, Roberta Senzacqua campionessa italiana Alfa Romeo Race Championship, Matteo Levantesi, primatista italiano Juniores di ginnastica artistica categoria parallele, Maria Bertola, campionessa di Lotta libera e Sumo, Nicola Marchionni e Ludovica Nivella con la Danza sportiva Caribbean show, Massimo Matoffi, campione italiano di tiro a segno nella carabina da 100metri, Valeriano Vitellozzi e Roberto Perfini nel lancio del rulletto e poi ancora Carlo Macchini e Paolo Ottavi nella ginnastica artistica e Romeo Cruciani, Paolo Pipponzi e Leonardo Lupi nel tiro a segno.
Infine l’attestato Coni come Tecnico Sportivo dell’anno a Roberto Marinangeli e un premio speciale alla longevità assegnato alla SAf Atletica fermo per i suoi 70 anni di attività sportiva.

di Laura Meda

20 dicembre 2016
FMTV.LIVE
FM TV
Testata giornalistica Aut. Trib. Fermo 1111-12 cron n. 1788-12 Reg. Stampa 5/2012
Largo Fogliani, 8 (Palazzo Fogliani)
63900 Fermo (Italy)
Direttore: Dott. Fabio Scatasta
Telefono e Fax: 0734620192
Mobile: 3471498273
E-Mail: redazione@fmtv.live
Calendario
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Siamo su Facebook