Sport, Top News, Video

La Videx batte la Castellana Grotte e riconferma la serie A

Il 25 aprile 2016 Grottazzolina si svegliava, dopo 11 anni, di nuovo in serie A, la scorsa notte, poco meno di un anno dopo, la matricola Videx si è riconfermata davanti ai suoi tifosi, chiudendo in sole tre gare la serie play out contro la Mater Domini Castellana Grotte.
Una grande festa per i circa 500 spettatori accorsi al Palagrotta, una festa esplosa al termine di un match lungo e travagliato.

La gara, iniziata un’ora dopo rispetto all’orario previsto a causa di un ritardo nell’arrivo della squadra ospite, si è protratta, set dopo set, fin oltre la mezzanotte.

Partenza contratta per i grottesi, tanto da costringere coach Ortenzi ad un time out chiarificatore sul punteggio di 16 a 13 per gli ospiti. Nonostante la strigliata del coach, la Videx continua a faticare ma riesce comunque, grazie ad un ace di Tomassetti, a raggiungere la Materdomini sul 19 pari. Da quel momento entra in campo il fattore Cuba: sono Salgado e Poey, punto dopo punto, a portare a casa il primo parziale chiudendolo sul 25 a 22.

Altro brutto inizio di set per la Videx nel secondo tempo: gli avversari appaiono da subito più convinti e precisi al servizio, i padroni di casa, poco attenti nel reparto difensivo, riescono a restare in scia solo grazie agli errori gratuiti della Castellana Grotte. Il cuore e l’esperienza della compagine di Ortenzi, però, fanno la differenza, con il solito Poey che prima chiude un interminabile quanto straordinario scambio portando Grottazzolina sul 25 a 24, poi piazza un’imprendibile bomba, chiudendo il set sul punteggio di 27 a 25.
Sul 2 a 0 per la Videx, quando la salvezza sembra ormai a un passo, salta fuori il cuore della Materdomini, che riesce a portare a casa uno straordinario quanto rocambolesco terzo tempo con il punteggio di 28 a 26. Altro finale punto a punto anche nel quarto parziale, gli uomini di Fanizza, dopo aver visto in faccia la sconfitta, lottano su ogni pallone, chiudendo il 4 set per 26 a 24 e riportandosi prepontentemente in partita.

Dopo oltre due ore di gioco, sul punteggio di 2 pari si va al tie break e stavolta Grottazzolina non sbaglia. Sono la straordinaria difesa dei ragazzi di Ortenzi e gli attacchi di Vecchi e Poey a fare da subito la differenza. La Videx, finalmente, conduce i giochi, portandosi più volte sul + 4. Una diagonale di Paris e una battuta sul nastro di Poey regalano ai 500 del Palagrotta l’urlo di liberazione.
Gli uomini di Ortenzi chiudono il tie break con il punteggio di 15 a 9, la Videx Grottazzolina archivia il discorso play out battendo per 3 game a 0 la Materdomini Castellana Grotte, confermando la permanenza in serie A2.

di Laura Meda

20 aprile 2017
FMTV.LIVE
FM TV
Testata giornalistica Aut. Trib. Fermo 1111-12 cron n. 1788-12 Reg. Stampa 5/2012
Largo Fogliani, 8 (Palazzo Fogliani)
63900 Fermo (Italy)
Direttore: Dott. Fabio Scatasta
Telefono e Fax: 0734620192
Mobile: 3471498273
E-Mail: redazione@fmtv.live
Calendario
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Siamo su Facebook