Sport

Alma Pallacanestro Trieste VS Poderosa Pallacanestro Montegranaro

ALMA TRIESTE VS PODEROSA MONTEGRANARO

Serviva un’impresa e purtroppo non è arrivata. Ma è una XL EXTRALIGHT a testa alta quella che esce sconfitta dal PalaRubini contro la capolista Alma Trieste e fallisce al fotofinish l’accesso alle finali di Coppa ItaliaServiva una vittoria ma poteva bastare anche una sconfitta in caso Ravenna perdesse a domicilio contro Jesi. Ed invece il rovescio della Termoforgia mette l’ultimo chiodo sulle speranze della Poderosa, che, chiudendo uno strepitoso girone di andata al terzo posto a pari merito con Udine e Ravenna, scivola fino al quinto posto penalizzata dalla classifica avulsa. Peccato per i gialloblu, pur con Campogrande e Powell in non perfette condizioni, erano sembrati poter stare sul pezzo fino in fondo, ribattendo colpo su colpo per tutto il primo tempo. Sono Amoroso e Corbett a far uscire meglio dai blocchi la squadra veregrense , anche perché Trieste spreca tanto in attacco contro la difesa appiccicosa ordinata da coach Ceccarelli. La XL EXTRALIGHT. A loro volta, però, i gialloblu faticano a prendere ritmo in attacco, aggrappandosi ai “tre tenori” Amoroso-Corbett-Powell per tenersi in scia ad una Alma che trova energie preziose dalla panchina dai “gregari” Prandin e Cittadini. La musica cambia al rientro dagli spogliatoi. I 6000 del palas triestino alzano il volume e con essi tutta la Alma, che rompe gli argini con i guizzi di Cavaliero e Green e decolla ben oltre la doppia cifra di vantaggio. Coach Ceccarelli le prova tutte, mescola i quintetti, cambia le difese ma lentamente la Poderosa sprofonda, toccando il -20 a 5’ dalla sirena. Trieste forse pensa di averla già vinta e mentre da Ravenna giunge la notizia della vittoria della OraSì la Poderosa si rifiuta di abbandonare le ultime chance senza lottare. Un’improvvisa scarica dall’arco, dopo una serata a litigare coi ferri dalla lunga distanza, riaccende le speranze dei gialloblu, che sono addirittura a -6 quando Treier colpisce dall’arco per il 79-73 con 45” da giocare. Lo strepitoso Cavaliero di serata fa 1/2 in lunetta a 35” dalla fine e lascia ancora una flebilissima speranza ad Amoroso e compagni, ma con Maspero a fallire la tripla impossibile per il -4 il sipario cala definitivamente tanto sulla partita quanto sulle chance di Coppa Italia. La XL EXTRALIGHT chiude un girone di andata oltre ogni più rosea aspettativa con un bilancio da 10 vittorie e 5 sconfitte. E l’amarezza per una Coppa Italia sfuggita per gli scontri diretti non può cancellare una prima metà di stagione da ricordare per molto tempo.

 

SERVIZIO DI DIEGO PIERLUIGI

10 gennaio 2018
FMTV.LIVE
FM TV
Testata giornalistica Aut. Trib. Fermo 1111-12 cron n. 1788-12 Reg. Stampa 5/2012
Largo Fogliani, 8 (Palazzo Fogliani)
63900 Fermo (Italy)
Direttore: Dott. Fabio Scatasta
Telefono e Fax: 0734620192
Mobile: 3471498273
E-Mail: redazione@fmtv.live
Calendario
febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  
Siamo su Facebook